Black Friday 2018 – tutti gli sconti in un unico posto

Il Black Friday si avvicina. Picodi sta già raggruppando per te tutti i codici sconto, offerte e promozioni per questa occasione. Tutti gli sconti saranno qui!

Le offerte proposte per il Black Friday

Consigliamo specialmente

load more
  • 75%
  • Indeterm.
  • 7406
  • 40%
  • Indeterm.
  • 220
  • Indeterm.
  • 593
  • 5%
  • Indeterm.
  • 557
  • EUR30
  • Indeterm.
  • 1965
  • Indeterm.
  • 152
  • 45%
  • 217
  • 50%
  • 6
  • 22%
  • 17
  • 15%
  • 1
  • EUR10
  • 104
  • 5%
  • EUR10
  • 71
  • 20%
  • 37
  • 15%
  • 38
  • 30%
  • Indeterm.
  • 1867

Black Friday in Italia. Cosa dicono le cifre?

Black Friday 2018 in Italia. Cosa dicono le cifre?

Il Venerdì Nero ricade il 23 novembre. Secondo i dati di Picodi.com il 50% dei consumatori parteciperà alla festa mondiale dello shopping, e l’83% di loro risparmia del denaro per questa occasione.

Alla vigilia della più grande vendita dell’anno – “Black Friday”, gli analitici di Picodi.com hanno condotto uno studio. Nel sondaggio organizzato dal 25 al 31 ottobre di quest’anno, hanno partecipato i consumatori che acquistano online e beneficiano degli sconti. I risultati dell’analisi mostrano cosa ci si può aspettare dall’edizione del Black Friday di quest’anno. Da questo studio è possibile scoprire tra l’altro se ci si può fidare degli sconti dei negozi. Qual è l’atteggiamento dei consumatori per il Black Friday? E quanti italiani spenderanno durante le vendite del Black Friday?

Orientati sui grandi sconti del Black Friday

BLACK FRIDAY IN ITALIA

La metà degli intervistati, esattamente il 50%, dichiara di beneficiare degli sconti offerti in occasione del Black Friday. Questo risultato è la conseguenza degli ultimi anni, quando alla fine di novembre è possibile acquistare vestiti, elettronica o calzature a prezzi stracciati. L’aumento dell’interesse per il Black Friday è influenzato anche da numerose attività di marketing condotte da aziende famose e di grandi dimensioni, nonché da quelle più piccole. Eppure cinque anni fa, in Italia si parlava principalmente delle super promozioni negli Stati Uniti o in Gran Bretagna.

Un altro aspetto del crescente interesse per il Black Friday nella penisola italiana è il fatto che il 83% degli intervistati ha specificamente risparmiato soldi per fare acquisti negli ultimi giorni di novembre. I’8% delle persone è persino disposta a prendere un prestito per questo scopo. Il restante 9% degli intervistati ha dichiarato di guadagnare abbastanza per poter permettersi acquisti più ingenti il ​​Black Friday.

Shopping nel Black Friday: come e quando compriamo?

UN APPROCCIO SERIO ALLO SHOPPING

Secondo Picodi, il 52% acquista impulsivamente durante il Black Friday. Nelle decisioni di acquisto, sei guidato dal momento e dalle emozioni. Il 48%, comunque, ordina in modo ragionevole – sa cosa vuole comprare. Per quanto riguarda il numero di prodotti aggiunti al carrello, dominano 2-3 articoli e sopra i 5 articoli (su entrambi il 40% è favorevole). Solo il 7% acquista un solo prodotto.

Il Black Friday apre la stagione dello shopping pre-natalizio. Il 13% dei consumatori del nostro studio userà il Black Friday solo per comprare regali di Natale per i propri cari. La maggior parte (81%), tuttavia, intende acquistare qualcosa per se stessi. La minoranza ha dichiarato di fare dello shopping per la loro casa (15%).

Gli sconti del Black Friday sono reali?

BENEFICI REALI

Ogni anno, dopo ogni edizione del Black Friday, le informazioni sembrano indicare che gli sconti offerti sono fittizi e creati solo a scopo di marketing. Queste voci, tuttavia, non interferiscono con gli intervistati. Circa l’88% degli intervistati ha dichiarato che in una vasta gamma di offerte del venerdì nero sono sconti reali. Solo il 12% ha dichiarato che gli sconti non sono veri e non meritano l’attenzione. Secondo le statistiche Picodi dell’anno scorso, il tasso medio di sconto nei negozi italiani durante il Black Friday era del 46%.

Chi e quanto compra durante il Black Friday?

PROFILO DEL CONSUMATORE

Per rispondere alla domanda precedente, abbiamo preso le statistiche dell’anno scorso e abbiamo confrontato il numero di visite sul nostro sito un venerdì regolare e il venerdì nero. Abbiamo registrato aumenti impressionanti del traffico in tutte le fasce d’età. Tuttavia, il maggior interesse per il Black Friday è stato apprezzato nei gruppi 18-24 e 45-54: tali utenti erano rispettivamente 3185% e 2532% in più del solito.

Guardando il sesso e i dati dell’indagine di quest’anno, gli uomini spenderanno più denaro in media rispetto alle donne: 201 euro contro 183 euro. Tra i dispositivi selezionati durante lo shopping online, domina il mobile (61%).

Metodologia

Lo studio utilizza i dati statistici della piattaforma di sconti Picodi.com e i risultati dell’indagine effettuata il 25-31 ottobre 2018.

Uso pubblico

Vuoi condividere testi o infografiche sul Black Friday con i tuoi lettori? Puoi utilizzare liberamente i dati e le infografiche presentate nel rapporto. Basta selezionare gli autori dello studio Picodi.com) e fornire un link alla fonte.

Vuoi saperne di più?

Sei un giornalista o blogger in cerca di informazioni sulle preferenze degli acquirenti in Italia e nel mondo? Saremo lieti di fornirti sia le statistiche interne che le nostre previsioni e stime. Contattaci: contact.italy@picodi.com


Che cos’è il Black Friday?

Black Friday (o Venerdì Nero) la più grande svendita dell’anno a cui partecipano negozi da tutto il mondo, con sconti fino al 90%!

Quand’è il Black Friday nel 2018?

Secondo la tradizione il Venerdì Nero capita il giorno seguente alla festa del Ringraziamento. Nel 2018 il Venerdì Nero, in tutto il mondo compresa l’Italia, sarà il 23 novembre.

Cosa si può comprare scontato con il Black Friday?

Durante il Black Friday sono presenti sconti molto alti sull’elettronica e sugli elettrodomestici: TV, smartphone, laptop e tanto altro. In questo giorno vengono offerti sconti anche sui nuovi modelli. Ogni anno Apple offre uno sconto di un centinaio di euro sull’ultimo modello iPhone, mentre Samsung sulla linea Galaxy. In promozione è possibile anche acquistare prodotti delle marche come Xiaomi e Huawei.

Anche su abbigliamento e calzature sono disponibili sconti fino all’80%. Alla promozione partecipa sempre un gran numero di marche e grazie ai codici sconto è possibile ottenere un ulteriore sconto (anche fino al 50%) su tutto l’assortimento.

Oltre a ciò con il Black Friday è possibile acquistare ad un prezzo scontato cosmetici, profumi, libri, articoli per bambini e persino prodotti per gli animali!

Come prepararsi al Black Friday?

  • Astieniti da grandi compere per l’autunno/inverno fino alla fine di novembre – in questo modo risparmierai un po’ di euro;
  • Comincia a monitorare i prezzi degli articoli che desideri acquistare;
  • Qualche giorno prima della svendita visita il sito Picodi, per cominciare a gustarti gli sconti pre Black Friday;
  • Con l’inizio dei saldi non aspettare a lungo, in quanto gli sconti e i prezzi più attraenti spariscono in fretta!

Black Friday 2018

Black Friday 2017

Black Friday nel 2017 ha superato le nostre aspettative. L’attività dei consumatori nel mondo il 24 Novembre 2017 è aumentata in media del 624% a confronto ad una giornata normale. L’anno scorso l’aumento era del 619%. Gli utenti più attivi sono stati i Pakistani, dove il numero delle transazioni è incrementato del 11525%. Così anche in Ungheria ( 9750%) Italia (4516%) e Grecia (2600%).

Black Friday 2017 Italia

Anche i consumatori Italiani, ormai nessun dovrebbere essere sorpreso, hanno acquistato in modo più attivo del solito. Il numero delle transazioni durante il Black Friday è aumentata del 4516%. E’ un risultato notevolmente maggiore a quello dello scorso Black Friday 2016. dove l’aumento del numero delle transazioni era del 56%.

Black Friday 2017 Italia

Il valore medio del carrello del consumatore italiano durante il Black Friday ha raggiunto i 78,63 €. Sono 9,18 € di più rispetto all’anno precedente (69,45 €). Lo sconto medio durante il Venerdì Nero in Italia era del 46%, che ha portato ad un risparmio di 55,70 €. In generale grazie al sito Picodi i consumatori italiani hanno risparmiato 383 583 €

Le categorie più popolari, così come lo scorso anno, sono state Moda, Elettronica, e Cosmetici. Invece tra i negozi più popolari tra gli utenti si sono trovati: Decathlon, Unieuro e Pandora. Per quanto riguarda i dispositivi, dai quali gli utenti hanno acquistato, gli Italiani nella maggior parte hanno utilizzato i dispositivi mobile (61,27%). Durante il Venerdì Nero il 31,05% ha utilizzato il computer e laptop per fare i suoi acquisti , e dal tablet il 7,69%

Metodologia

Abbiamo analizzato i nostri dati interni sul traffico e sulle transazioni di Novembre con un’attenzione speciale al Black Friday. Il nostro report include i dati di tutti i paesi, nei quali Picodi offre agli utenti i propri servizi.

Trattamento Corretto

Vuoi condividere i dati sul Black Friday con i tuoi lettori? Puoi liberamente utilizzare le immagini fornite in questo report e diffondere i risultati e le conclusioni del rapporto per scopi non commerciali con la designazione dell’autore (Picodi.com) insieme a un collegamento link sulla suddetta pagina.

Vuoi saperne di più?

Se sei un giornalista o un blogger e stai cercando informazioni sul Black Friday, con piacere condivideremo i nostri dati. Sia con le statistiche interne, sia con le stime per il 2017. Contattati all’indirizzo email contact.italy@picodi.com


Black Friday 2016

Black Friday nel mondo

Il giorno del Ringraziamento viene associato solitamente solo con gli Stati Uniti, invece la giornata che lo segue è diventata oramai un fenomeno internazionale. Qualche anno fa era solamente una ragione non ufficiale per prendersi un giorno di ferie e iniziare gli acquisti natalizi, adesso il Black Friday, si è evoluto in uno dei giorni di shopping più attivi in tutto il mondo.

La diffusione di questa giornata festiva chiamata Venerdì Nero è in gran parte dovuta al commercio online. Anche se in verità gli italiani, o qualsiasi altro cittadino non può contare su una giornata di ferie, in modo da poter personalmente dare la caccia agli sconti nei negozi stazionari come fanno gli Americani. Per fortuna internet ci permette di godere di enormi sconti in qualsiasi luogo ci troviamo. Siccome gli sconti sono il nostro pane quotidiano siamo più che consapevoli dell’importanza del Black Friday. Adesso vorremmo condividere la nostra conoscenza a riguardo, e mostrare come si effettuano gli acquisti online nel mondo.

Prendendo in considerazione i nostri dati interni riguardanti il numero delle visite e delle transazioni., abbiamo preparato un report su come i consumatori in tutto il mondo cercano le occasioni e sconti durante il Black Friday. Le nostre analisi mostrano come le vendite aumentano in modo esponenziale, i paesi dove si risparmia di più e su quale categoria di prodotti e servizi spendono di più. Nella seconda parte presentiamo come si presenta il Black Friday al mondo a confronto con lo shopping sfrenato che si può vedere sul nostro mercato interno.

Gli acquisti folli nel mondo

INCREMENTO DELLE SESSIONI: DA OTTOBRE A NOVEMBRE

L’entusiasmo del Venerdì Nero è così intenso che non si ferma ad un solo giorno – Cyber Monday è la continuazione dello shopping sfrenato di cui tutti i fan degli acquisti in internet approfittano volentieri. Per dimostrare quanto velocemente cresce il numero delle vendite in questi due giorni abbiamo confrontato le transazioni di Novembre 2016 con quelle del mese precedente. In generale abbiamo osservato che, il numero delle visite sul nostro portale si è triplicato fino a raggiungere 19,3 milioni visite su tutti i nostri mercati. Mentre tutti i paesi hanno goduto dell’aumento di attività provocato dal Venerdì Nero, su alcuni di loro abbiamo osservato un interesse speciale per gli acquisti nel mese di Novembre. Il numero delle visite sul nostro portale in Finlandia è incrementato oltre il 500% in confronto ai dati di Ottobre, mentre in Grecia e Portogallo abbiamo registrato un incremento delle visite di oltre il 450%.

Sembra che nessun paese ami questo folle giorno così tanto come, il Sudafrica, dove le visite sul nostro sito sono aumentate a Novembre del 936%. Questo interesse speciale sembra essere dovuto all’incremento dell’interesse degli utenti Sudamericani per i negozi internazionali, infatti il 43% degli utenti maggiorenni ha acquistato prodotti provenienti dall’estero su internet. Anche in altri paesi sono stati registrati dei notevoli aumenti d’interesse per le offerte online di Novembre, nonostante la scarsa disponibilità di internet. Solo in 15% degli abitanti del Pakistan utilizza regolarmente internet, e le visite della versione pakistana di Picodi sono incrementate circa del 338%

Giorno di sconti

INCREMENTO DELLE TRANSAZIONI DURANTE IL BLACK FRIDAY

Prendendo in considerazione l’incremento del traffico sul sito a Novembre, non dovrebbe sorprenderci l’enorme numero di transazioni durante il Venerdì Nero. Confrontando il numero medio delle transazioni che sono avvenute in tutti gli altri giorni dell’anno, gli abitanti del Sudafrica hanno effettuato il 16226% di acquisti in più durante il Black Friday tramite il nostro sito. E’ oltre il doppio di quello che è accaduto negli altri paesi. Le transazioni in Grecia sono incrementate all’incirca del 7293% oltre la media, mentre il numero delle vendite in Pakistan, Messico e Nigeria è aumentato tra il 3000 e 4400%.

Cosa più curiosa, i picchi dovuti al Venerdi Nero sono sono stati così spettacolari in alcuni dei paesi più ricchi del mondo, come la Germania e Gran Bretagna. Ovviamente gli effetti di questa giornata sono comunque significativi, alcuni rapporti mostrano che l‘entusiasmo per il Venerdì Nero nell’Europa Occidentale potrebbe essere diminuito. Indipendentemente da questo fatto, sembra che , in alcune parti del continente è presente ancora del potenziale, che può essere confermato dell’aumento del 700% del numero delle transazioni in Finlandia.

Sconti veri

IL RISPARMIO BLACK FRIDAY

Anche se i nostri utenti possono trovare sul nostro sito sconti di vario genere ogni giorno, fare gli acquisti proprio durante il Black Friday gli conviene ancora di più. Nella realtà la quota risparmiata durante questa giornata nel totale risulta 29 937 402€, dove ogni singola persona ha risparmiato 62,41€. Questi risparmi risultano ancora più attraenti quando vengono confrontati con la quota media spesa da ciascun utente, pari a 80,79€. La cifra è più alta di quello che normalmente ogni utente spende in un giorno qualsiasi ( 62,72 €), ma significa anche che, i risparmi medi sono oltre il 77% della somma che ogni utente ha speso durante il Black Friday.

Inoltre, la suddetta media alta dei soldi risparmiati, quindi i 62,41€ prende un significato speciale quando viene calcolata nelle valute locali di quei paesi al mondo dove sono stati osservati aumenti delle visite e degli acquisti durante il Black Friday.

Questo è tutto merito a oltre 3200 offerte speciali disponibili sul nostro sito durante il Venerdì Nero nel 2016. Nel 2017 si prevedono circa 5000 offerte esclusive, che consentiranno agli utenti di risparmiare ancora di più.

Gli acquisti del Venerdì Nero

COSA SI ACQUISTA PIU' VOLENTIERI NEL BLACK FRIDAY

Dalle nostre analisi risulta che, ad una notevole parte dei consumatori piace approfittare delle promozioni sull’abbigliamento. Mentre molti dei grandi venditori durante il Black Friday promuovono sconti per l’elettronica, categoria che in realtà si è trovata al secondo posto, in vetta alla classifica era presente la categoria moda. Forse questo fatto è generato dal numero limitato dei negozi stazionari di alcune marche di abbigliamento nel mondo. Per fare un esempio, Gap ha solamente 12 negozi in Franchising su tutto il continente africano.

Ormai nel mondo gran parte del testo che leggiamo ci viene presentato in forma digitale, basta pensare al fatto che i libri si posizionano al terzo posto. Inaspettatamente, le offerte delle piattaforme dove si può ordinare del cibo online anche hanno goduto di un grande interesse durante il Black Friday.

Le marche più gettonate durante il Venerdì Nero

LE MARCHE PIU' FAMOSE DURANTE IL BLACK FRIDAY

Anche se il venerdì nero è un evento internazionale, tuttavia, sono principalmente aziende americane quelle che appaiono tra i marchi più popolari acquistati quel giorno. Amazon è stato il Top sia in Spagna che in Messico, come Nike in Germania e in Portogallo. Questo marchio sportivo si è recentemente affidato alle vendite globali per compensare le scarse prestazioni nel proprio mercato interno.

In altre regioni hanno dominato le marche locali più famose durante il Black Friday. In Asia il gigante dell’e-coomerce Lazada era probabilmente la marca più popolare fra tutti, ponendosi al primo posto in Vietnam, Thailandia, nelle Filippine, in Malesia e Indonesia. Tra gli altri store locali che godono della simpatia dei consumatori fa parte anche Falabella in Perù e Cile, e Lamoda in Russia e Bielorussia. Sembra che il potenziale commerciale del Venerdì Nero sia troppo grande e che a nessun negozio del globo conviene ignorarlo.

Black Friday in Italia

BLACK FRIDAY | Italia

L’Italia può vantarsi del risultato raggiunto nel Venerdì Nero. In questo giorno abbiamo notato un aumento del traffico del 149% sul nostro sito, che si è tradotto in un incremento del volume delle transazioni del 59% rispetto ad un giorno normale. In media i consumatori italiani hanno risparmiato 50,08 € durante il Venerdì Nero, rispetto ai 31,54 € risparmiati in altri giorni dell’anno. Gli sconti in Italia erano mediamente del 47% rispetto al tipico 35%. Questi dati si traducono in un risparmio di 2 547€ nel complesso, il che dimostra che i gli italiani sanno sfruttare al meglio il Black Friday.

Il Black Friday in cifre

  • Il Venerdì Nero 2016 il nostro sito ha goduto di 3 656 805 visite. Nel 2017 e stimiamo che il numero aumenterà fino a 4 708 276.
  • A confronto con Ottobre 2016, Novembre 2016 il numero delle visite è aumentato del 57,51% e le sessioni del 53,35%
  • Quest’anno prevediamo, che il numero degli utenti che visiteranno Picodi durante il Black Friday sarà circa 1,2 milioni.
  • L’anno scorso nel Black Friday il carrello medio era 80,79 €, un aumento in confronto al carrello medio con il valore medio del carrello in un giorno generico che risulta essere di 62,72 €.
  • Nel 2016 la percentuale di sconto medio durante il Black Friday era del 53% , mentre durante un giorno generico, e non durante il Black Friday risulta essere del 43%
  • Nel complesso gli utenti hanno risparmiato 29 937 402 € nel Black Friday l’anno scorso.

Il tuo migliore Black Friday

Mentre la nostra ricerca mostra un aumento globale dell’attività del Venerdì Nero, vale la pena sottolineare l’aspetto personale di questa impresa. Ovunque tu vivi, acquistando con furbizia in questa giornata, puoi risparmiare un bel po di soldi – indipendentemente dal prodotto che cerchi. Le possibilità di ottenere uno sconto veramente grande e qualcosa che apprezzerà qualsiasi cittadino di ogni paese. Quindi quando arriverà il Black Friday 2017, preparati a cliccare e sappi che insieme a te, migliaia di furbacchiotti in tutto il mondo stanno festeggiando la più grande festa dei saldi al mondo.

Lascia che Picodi sia una parte della magia di questo giorno con fantastiche offerte e esclusivi sconti sulle marche che più ami. Il Venerdì Nero è sinonimo dei prezzi attraenti per tutti gli acquirenti, ma con i nostri coupon e promozioni ti sentirai come se avessi appena acquistato utilizzando il migliore sconto possibile.

Metodologia

Abbiamo analizzato i nostri dati interni sul traffico e sulle transazioni di Novembre con un’attenzione speciale al Black Friday. Il nostro report include i dati di tutti i paesi, nei quali Picodi offre agli utenti i propri servizi.

Trattamento Corretto

Vuoi condividere i dati sul Black Friday con i tuoi lettori? Puoi liberamente utilizzare le immagini fornite in questo report e diffondere i risultati e le conclusioni del rapporto per scopi non commerciali con la designazione dell’autore (Picodi.com) insieme a un collegamento link sulla suddetta pagina.

Vuoi saperne di più?

Se sei un giornalista o un blogger e stai cercando informazioni sul Black Friday, con piacere condivideremo i nostri dati. Sia con le statistiche interne, sia con le stime per il 2017. Contattati all’indirizzo email contact.italy@picodi.com



Questi negozi offrono degli sconti eccezionalmente alti oggi! Scoprigli:

Diffusione tessileZalando privePhotosiGeekmallFarmacia loreto gallo
ShopwkiExpediaIbsHotelsUdemy